https://www.compost.it/wp-content/uploads/2018/07/banner-master-cnr.png

,

Circ. n. 072/2023 – Prot. S 821/R – Aggiornamento del Regolamento per l’ottenimento del Marchio Compost di Qualità CIC

Roma, 22/12/2023

Prot. n° S 821/R

Circ. n° 072/2023

 

Oggetto: Aggiornamento del Regolamento per l’ottenimento del Marchio Compost di Qualità CIC

 

Gentilissimi soci,

con la presente siamo a comunicarvi che è stato aggiornato il Regolamento per l’ottenimento del Marchio Compost di Qualità CIC. Si tratta del decimo aggiornamento che riguarda soprattutto la verifica qualità matrici avviate a trattamento.

Dalla sua nascita, era il 2004, il programma di qualità del Marchio ha subito riscosso un elevato interesse da parte di voi associati, tanto che ad oggi sono 56 i prodotti che hanno ottenuto il Marchio Compost di Qualità CIC; interessa complessivamente circa il 35% delle 2.100.000 tonnellate di ammendante compostato prodotto in Italia. 

Vista l’evoluzione normativa di questi ultimi anni, ma soprattutto per la nostra necessità di avere matrici di qualità da avviare alla produzione di compost, il CDA del CIC ha dato mandato al Comitato Tecnico e alla struttura tecnica del CIC di aggiornare il Regolamento del Marchio Compost di Qualità CIC, con l’obiettivo di introdurre dei criteri per la verifica della qualità delle matrici avviate a trattamento. Questo lavoro ha prodotto il X aggiornamento del Regolamento.

Al seguente link troverete il Regolamento del marchio aggiornato ed i nuovi allegati prodotti https://www.compost.it/regolamento-marchio-compost-di-qualita-area-soci/ .

Consapevoli delle difficoltà che potreste riscontrare nell’adempiere da subito alla verifica della qualità di tutte le tipologie di matrici da avviare a trattamento, come primo step si è deciso di verificare esclusivamente la qualità dei fanghi che andranno a produrre Ammendante Compostato con Fanghi (ACF). A partire dal 2024, come riportato nell’allegato 7, viene quindi richiesto il rispetto di caratteristiche qualitative minime che tale categoria di matrice deve possedere.

Per le aziende che detengono il Marchio sull’ACF sarà previsto un periodo di transizione che servirà ad ottemperare a quanto richiesto dal nuovo Regolamento. Mentre sarà da subito in vigore per le nuove aziende che richiederanno il Rilascio del Marchio sul loro ACF.

Per maggiori informazioni potete contattarci telefonicamente o scriverci a cic@compost.it

Cordiali saluti,

 La Segreteria CIC

Facebook
LinkedIn

Cerca sul sito

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
post
page
Filtra per Categorie
Comunicati stampa
Conferenza Nazionale sul Compostaggio
Documentazione tecnica CIC
Formazione CIC
Iniziative concluse
Iniziative in corso
News
Rapporti CIC