Convegno finale Progetto “Compost Goal”

Il Consorzio Italiano Compostatori ha partecipato al:

Convegno Finale del Progetto “Compost Goal” 

22 maggio 2019 | Bari (Puglia)

 

Il 22 maggio 2019 alle ore 9:30, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Bari,

si è tenuto il Convegno di fine lavori del Progetto Compost Goal,

durante il quale sono stati premiati i Comuni vincitori,

che si sono distinti per aver migliorato le proprie performance ambientali.

Per il CIC ha partecipato il dott. Alberto Confalonieri,

che è intervenuto parlando dell’’importanza della matrice in ingresso

in impianto per la produzione di un compost di qualità.

 

Da sinistra a destra nella foto

 

Vito Manzari (Presidente Sud Sistemi srl),

Francesco Crudele (Vice Presidente Anci Puglia),

Gianfranco Gandaliano (Direttore Generale Agenzia Territoriale Regione Puglia per Servizio di Gestione Rifiuti),

Lella Miccolis (Amministratore Progeva),

Tina Luciano (Membro Direttivo Nazionale Associazione dei Comuni Virtuosi),

Elvira Tarsitano (Presidente Centro di Eccellenza di Ateneo per la Sostenibilità, UNIBA Aldo Moro),

Pasquale Lepore (Direttore tecnico Officine Sostenibili),

Paolo Giacomelli (Vicedirettore Utilitalia),

Alberto Confalonieri (Coordinatore Comitato Tecnico del Consorzio Italiano Compostatori),

Carmine Pagnozzi (Direttore Generale Assobioplastiche),

Stefano Mambretti (Market Developer Waste Management Novamont spa).

Il Progetto Compost Goal

 

Nell’ambito del Progetto “Compost Goal”, Progeva Srl ha promosso,

in collaborazione con il CIC, Assobioplastiche, Achab Med e Novamont,

 la qualità della frazione organica e l’uso di sacchetti biodegradabili e compostabili

nella raccolta dei rifiuti organici e nei processi industriali di produzione del compost.

Il progetto, della durata di un anno (giugno 2018 – maggio 2019),

ha monitorato le performance e premiato i comportamenti virtuosi di 34 Comuni

di Puglia, Basilicata e Campania che conferiscono la frazione organica

presso l’impianto di compostaggio Progeva Srl.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn