Trump e l’Accordo di Parigi: alcune reazioni in Italia e all'Estero PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Giugno 2017 07:55

Trump e l’Accordo di Parigi: alcune reazioni dall'Italia e dal Mondo

 

Le recenti dichiarazioni del Presidente Americano Donald Trump circa l'intenzione degli USA di non volere rispettare gli accordi sul Clima di Parigi Cop 21 (ecco i punti principali dell'accordo) sottoscritto a Dicembre 2015 da 195 Paesi hanno suscitato una reazione preoccupata in tutto il Mondo.

 

Ecco alcune considerazioni dall'Italia, predisposte dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile mentre a livello Internazionale è netta la presa di posizione di ISWA International, l'Associazione Mondiale per la gestione sostenibile dei Rifiuti Solidi Urbani. Il CIC collabora e supporta le attività sia della FSS che di ISWA.

 

Il recupero della sotanza organica (del biowaste) mediante compostaggio e biogas consente di portare carbonio nei suoli e in questo modo il compost agisce come "trappola di carbonio", un contributo concreto per la riduzione delle emissioni di gas serra quali la CO2. Il CIC ha calcolato che grazie a 25 anni di raccolta differenziata e di compostaggio in Italia sono state prodotte più di 23,5 milioni di tonnellate di Compost; quindi la filiera del compostaggio dal 2002 ad oggi ha contributo a stoccare nel terreno oltre 7 milioni di tonnellate di Sostanza organica, un contributo concreto della Green Economy Italiana agli obiettivi della COP21.

 

Se vuoi saperne di più su 25 anni di compostaggio e produzione di biogas dal biowaste in Italia clikka qui.

 

MR, Giugno 2017

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Giugno 2017 08:00
 

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e gestire la tua navigazione all'interno di questo sito. I cookies necessari all'essenziale funzionamento del sito sono gi stati installati.
Se vuoi saperne di pi o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la Cookies & Privacy policy. Clicca sul pulsante Agree - Confermo in fondo a questo box per proseguire la navigazione e acconsentire alluso dei cookies.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies & Privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information